21 Novembre 2022

Tour dello Yucatan in sette giorni

Tre donne in viaggio nei caraibi messicani alla scoperta delle tradizioni, antiche culture e paesaggi da sogno. L’itinerario perfetto per chi non ha molto tempo a disposizione.

Sette giorni in Messico sembrano pochi però se organizzati nella maniera giusta offrono un assaggio di alcune esperienze che puoi vivere solo qui.

Avendo poco tempo a disposizione, Isabella si è rivolta a me per organizzare il viaggio in Yucatan con la cognata e la nipote. E’ stato emozionante disegnare il loro itinerario personalizzato tra mare, storia, cultura e natura. Dopo un volo con scalo negli USA, sono atterrate a Cancun a pochi giorni dal Dia de los Muertos. E questo è stato uno dei motivi della per cui hanno scelto il Messico ovvero vivere l’esperienza della celebrazione del ritorno dei defunti nel regno dei vivi.

Dopo la giornata a Isla Mujeres dove hanno fatto snorkelling e si sono rilassate sulla spiaggia dorata e nel mare cristallino dei Caraibi, sono partite per Merida. La capitale dello Yucatan era addobbata e disseminata di altari con offerte dedicate ai parenti dei morti celebrati il 1° Novembre. Merida già di per sé offre tantissimo tra monumenti, chiese, palazzi coloniali, cibo e mercati ma in questi giorni diventa ancora più colorata e vestita a festa. La città è stata base di partenza per due escursioni che hanno toccato nel cuore la storia degli antichi Maya.

Izamal è una piccola cittadina chiamata anche “la Ciudad amarilla” per via del colore giallo dorato e paglierino dei suoi edifici che regalano un colpo d’occhio magico e totalizzante. In passato è stata un centro Maya molto importante, tra i principali dello Yucatan dove passavano tutte le rotte che conducevano dalla costa a Merida. Qui le nostre viaggiatrici hanno incontrato molti indigeni Maya assistendo agli antichi riti e osservando le loro usanze.

Questa parte del Messico però è famosa anche per i cenotes, grotte carsiche a grande profondità e quindi fonte d’acqua nonché sacre alle antiche popolazioni. Loro hanno visitato i tre cenotes di Cuzamà, tra i meno turistici dello Yuacatan e immersi in una foresta ancora “selvaggia”. Inoltre, qui in un unica visita è possibile ammirare due tipologie di cenotes; semiaperto e completamente chiuso.

In questo viaggio non poteva mancare la visita a ChichenItza, una delle sette meraviglie del mondo. Grazie al loro autista che faceva anche da guida hanno imparato molto su questa antica e imponente città Maya che attrae migliaia di turisti ogni giorno.

L’ultima tappa del viaggio alla Riserva della Biosfera di Rio Lagartos le ha lasciate di stucco. E’ una laguna, habitat di numerose specie di uccelli tra cui i fenicotteri. Il suo colore rosa è dovuto alla presenza di plancton rosso e di tantissimi piccoli crostacei d’acqua salata. Il colore risalta grazie al contrasto tra il bianco della sabbia e le montagne di sale. Un’emozione che rimarrà per sempre tra i loro ricordi.

Grazie a Isabella, Emanuela e Lucia per essersi affidate a me per la costruzione di questo viaggio che come mi hanno confidato, è stato uno tra i più belli della loro vita.

Se anche tu vuoi vivere emozioni uniche e indimenticabili contattami e disegnerò la tua avventura tra le meraviglie del Messico.

Isabella
Isabella
Read More
Ho fatto un bellissimo viaggio nello Yucatan con mia nipote e mia cognata dal 29 ottobre al 5 novembre 2022. Potendo stare poco tempo è stato necessario ottimizzare i tempi, per questo mi sono rivolta a Marko: scelta azzeccatissima! Si è mostrato da subito disponibile e competente, ha ascoltato le nostre esigenze e desideri in fatto di itinerari e ci ha costruito un programma su misura che ha soddisfatto tutte e tre: due notti a Cancun, tre a Merida, due a Valladolid. In questo modo la nostra breve vacanza è potuta spaziare tra mare, storia, natura, cultura, facendoci conoscere e vivere una parte di Messico che abbiamo adorato. Marko si è messo a disposizione tramite tutti i canali possibili: messanger, email, WhatsApp, Skype. Ci ha seguite anche durante il soggiorno nello Yucatan e dopo. Consigliamo vivamente di tenerlo in considerazione, qualora doveste programmare un viaggio in Messico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Marko Urukalo

Marko Urukalo

Travel Designer

Al momento sono offline

Marko Urukalo
Ciao 👋
Come posso aiutarti?
WhatsApp